Connect with us

Climate Change

I Sustainable Development Goals: cosa sono? Perché sono importanti? A che punto siamo?

Gaia Simonetti

Published

on

SDG

I Sustainable Development Goals, o SDG, sono i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile identificati dall’ONU nel 2015.

Ogni obiettivo è articolato in numerosi sotto-obiettivi (169 in totale) specifici da raggiungere entro il 2030. Ad aderire è stata tutta la comunità internazionale, ovvero tutti i 193 Paesi membri dell’ONU.

Ogni Paese dovrà puntare al raggiungimento di questi obiettivi, adottando politiche di sviluppo economico, sociale e ambientale.

Perché sono importanti?

L’umanità sta affrontando un periodo di transizione molto complesso che determinerà il tuo di futuro che tutti noi vorremmo avere. Le problematiche sono molte e sono complesse. Quello che ci distingue dagli animale e chi ha permesso di evolvere e prosperare è la capacità di cooperare.

L’obiettivo degli SDG è per l’appunto quello di cooperare e collaborare tra diversi Paesi ad obiettivi comuni.

Per la prima volta stiamo riconoscendo a livello globale le problematiche fondamentali da affrontare e la necessità di agire.

Cosa vuol dire Sviluppo Sostenibile?

L’ONU definisce come sviluppo sostenibile “uno sviluppo che soddisfa i bisogni del presente senza compromettere la capacità delle future generazioni di soddisfare i propri bisogni”.

Ma sostenibile non è inteso solo nella sua accezione legata all’ambientalismo e al green, bensì anche come sostenibilità in termini di crescita economica e inclusione sociale.

Un altro modo utilizzato per spiegare quali sono i punti importanti da mettere a fuoco per la realizzazione di questi obiettivi sono le 5 P:

  • Persone
  • Prosperità
  • Pace
  • Partnership
  • Pianeta

I 17 obiettivi sono stati studiati e formati con lo scopo di coprire tutti gli ambiti d’azione necessari, ma andiamo a vederli più nel dettaglio.

I 17 SDG

Ecco la lista dei 17 SDG 2030:

  1. Porre fine alla povertà, in tutte le sue forme ovunque;
  2. Porre fine alla fame, raggiungere la sicurezza alimentare e migliorare l’alimentazione e promuovere un’agricoltura sostenibile;
  3. Garantire una vita sana e promuovere il benessere per tutti a tutte le età;
  4. Garantire un’educazione di qualità, equa ed inclusiva e promuovere opportunità di apprendimento continuo per tutti;
  5. Raggiungere parità di genere e responsabilizzare tutte le donne e le ragazze;
  6. Garantire disponibilità e gestione sostenibile dell’acqua e dei servizi igienico sanitari per tutti;
  7. Garantire l’accesso a energia sostenibile, affidabile, moderna e sostenibile economicamente per tutti;
  8. Promuovere una crescita economica sostenibile, inclusiva, un’occupazione piena e produttiva e un lavoro dignitoso per tutti;
  9. Costruire infrastrutture resilienti, promuovere un’industrializzazione inclusiva e sostenibile e promuovere l’innovazione;
  10. Ridurre le disuguaglianze all’interno e tra i paesi;
  11. Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, resilienti e sostenibili;
  12. Garantire modelli di consumo e produzione sostenibili;
  13. Intraprendere azioni urgenti per combattere il cambiamento climatico e i suoi impatti;
  14. Conservare e utilizzare in modo sostenibile gli oceani, i mari e le risorse marine per uno sviluppo sostenibile;
  15. Proteggere, ripristinare e promuovere l’uso sostenibile degli ecosistemi terrestri, gestire in modo sostenibile le foreste, combattere la desertificazione, arrestare e invertire il degrado del suolo e arrestare la perdita di biodiversità;
  16. Promuovere società pacifiche e inclusive per lo sviluppo, fornire accesso alla giustizia per tutti e costruire istituzioni efficaci, responsabili e inclusive a tutti i livelli;
  17. Rafforzare i mezzi di attuazione e rivitalizzare il partenariato globale per lo sviluppo sostenibile.

 

SDG

 

A che punto siamo?

Negli anni sono nati numerose organizzazioni (governative e non governative) per fare il punto della situazione sui vari goal.

A livello europeo istituzionale anche la commissione Europea si dota di report semestrali suddivisi per Paesi per valutare i risultati raggiunti (scarica qui il Report dell’Italia).

L’ONU, invece, mette a disposizione dei report annuali (ecco il Report 2021) che, attraverso dati e infografiche, fanno il punto della situazione sulle azioni prese a livello globale per ciascuno dei 17 punti, evidenziando i risultati e le problematiche.

Ad esempio vediamo quali sono le indicazioni principali del Report 2021 per gli SDG numero 7 e 13:

7. Garantire l’accesso a energia sostenibile, affidabile, moderna e sostenibile economicamente per tutti

  • Le luci si stanno spente in alcune parti dell’Africa e dell’Asia a causa degli effetti della crescente povertà;
  • Allo stato attuale dei progressi, un terzo della popolazione mondiale utilizzerà ancora sistemi di cottura pericolosi e inefficienti nel 2030;
  • Un’azione climatica efficace richiederà un’azione accelerata sulle moderne energie rinnovabili, in particolare per il riscaldamento e i trasporti;
  • Il mondo raggiungerà l’obiettivo globale dell’efficienza energetica solo attraverso investimenti sostanziali su scala sistematica;
  • I paesi meno sviluppati ricevono solo una frazione dei finanziamenti internazionali per le energie rinnovabili.

13. Intraprendere azioni urgenti per combattere il cambiamento climatico e i suoi impatti

  • Le emissioni di gas a effetto serra continueranno ad aumentare senza misure critiche per spostare le economie verso la neutralità del carbonio;
  • Nonostante una pandemia globale, i paesi stanno facendo avanzare l’azione per il clima, con particolare attenzione;
  • La transizione globale verso un futuro a basse emissioni e resiliente ai cambiamenti climatici è sostenuta da un crescente sostegno finanziario.

Conclusioni

I problemi da affrontare sono molti e sono complessi e ad oggi non siamo sulla buona strada per ottenere i risultati sperati.

Qui è dove dobbiamo decidere se far prevalere il benessere del singolo o della collettività e impegnarci tutti (privati, aziende, istituzioni, Paesi) nella collaborazione per il raggiungimento dei risultati sperati.

Facebook

Da non perdere

Tag

Copyright © 2019 Ener2Crowd | info@ener2crowd.com | Tel +39 351 8812284 | WEB + GRAPHIC DESIGN by Why Not Communication