Connect with us

Green News

Ecosostenibilità Italia: Cambiamenti climatici e comportamenti

ener2crowd

Published

on

Ecosostenibilità Italia: Cambiamenti climatici e comportamenti

L’Ecosostenibilità in Italia sta avendo un grande successo: abbiamo parlato tante volte di come i cambiamenti climatici stiano modificando il modo di intendere l’economia e le strategie aziendali. Ma la questione ambientale sta spingendo anche la popolazione a cambiare le proprie abitudini e stili di vita grazie all’accresciuta sensibilità nei confronti di tematiche che ci allarmano e non possono più essere rimandate o derogate a qualcun altro. Il cambiamento deve partire da noi e gli italiani sembrano davvero aver capito quanto sia fondamentale il contributo individuale per il benessere collettivo e del pianeta che abitiamo.

E’ questo quello che emerge dallo studio portato avanti da mUp Research e Norstat per Facile.it, nel quale risulta che nel 2019 circa 42 milioni di italiani abbiano adottato comportamenti ecosostenibili.

Nel dettaglio, la popolazione definita adulta all’interno delle mura domestiche si sia attivamente mossa per ridurre l’impatto ambientale, in particolare per quel che riguarda gli sprechi: quasi un italiano su due ha diminuito la produzione di rifiuti attraverso il riciclo o una scelta responsabile nella spesa. Il 73,5% ha ridotto l’uso dell’acqua, il 61,7% la carta e quasi il 70% l’energia elettrica.

Proprio sotto il profilo dell’efficienza energetica, in Italia nel 2019 si sta assistendo a quella riconversione auspicata per arginare il problema economico ambientale tra le principali cause del cambiamento climatico: circa 16 milioni di abitanti hanno sostituito il vecchio elettrodomestico con apparecchi di classe energetica superiore mentre 14 milioni hanno effettuato lavori di efficientamento.

Come dicevamo, anche il carrello della spesa fa la differenza: lo studio ha infatti evidenziato che nel 2019 6 persone su 10 ha ridotto l’acquisto di prodotti con plastica, mentre il 20% ha comprato prodotti di seconda mano. Per l’alimentazione sempre più italiani (oltre il 43%) scelgono alimenti biologici o naturali e aumenta la tendenza a reperire i prodotti in modo sfuso, con quasi 12 milioni di consumatori che hanno adottato questa modalità, prendendo a cuore la questione dell’ecosostenibilità in Italia.

ecosostenibilità italia

Dati ecosostenibilità Italia

Se all’interno della casa sono soprattutto gli adulti a dover fare la differenza, all’esterno le nuove generazioni stanno cambiando il proprio comportamento spinti anche dalle innumerevoli manifestazioni pro-clima come il noto Fridays for Future.

Tra i 18 e 24 anni oltre il 50% degli intervistati si è informato sul tema della sostenibilità e il 22,5% ha partecipato a un evento per la salvaguardia dell’ambiente, oltre il doppio la media nazionale (11,9%). Inoltre, il 60% dei giovani si è impegnato per informare i propri familiari e amici sull’argomento e adottare stili di vita sostenibili per sporcare meno l’ambiente (73,6%).

 

 

Facebook

Da non perdere

Tag

Copyright © 2019 Ener2Crowd | info@ener2crowd.com | Tel +39 351 8812284 | WEB + GRAPHIC DESIGN by Why Not Communication

Rimani aggiornato con Fysi

Ciao, se sei qui è perché sappiamo che sei interessato ai temi della sostenibilità ambientale ed energetica. Due temi che determineranno il futuro delle nostre vite su questo Pianeta.

Lasciaci la tua email se vuoi ricevere pochi ma significativi aggiornamenti sulla green economy e sullo stato di salute dell'ambiente in cui viviamo.

Ricorda, un futuro sostenibile è l'unico che dovremmo immaginare.

Per noi, per i nostri figli, per le nostre tasche.

You have Successfully Subscribed!